Logo San Marino RTV

Primo corso di formazione preventiva per incarichi e sostituzioni nel Settore Pubblico Allargato

28 ott 2019
Primo corso di formazione preventiva per incarichi e sostituzioni nel Settore Pubblico Allargato

La DGFP e la Segreteria di Stato per gli Affari Interni e la Funzione Pubblica comunicano che in data odierna presso il Teatro Concordia in Borgo Maggiore ha avuto inizio il primo corso di formazione preventiva organizzato per i soggetti iscritti nelle liste di avviamento al lavoro che aspirino all’accesso ad incarichi e sostituzioni nel Settore Pubblico Allargato nonché ad eventuali future assunzioni a tempo indeterminato su profili di ruolo relativi a funzioni ausiliarie. I temi trattati nel corso sono articolati in moduli formativi impostati sulla base del livello crescente di conoscenze richieste agli aspiranti a rapporti di lavoro temporanei alle dipendenze dell’Amministrazione, in ragione del differente grado di istruzione e, conseguentemente, delle differenziate posizioni di lavoro cui gli stessi possano ambire. I primi due moduli, svoltisi nella giornata odierna, sono stati rivolti a tutti gli iscritti al corso ed hanno avuto ad oggetto rispettivamente le basilari nozioni in materia di “Funzionamento dello Stato e struttura dell’Amministrazione” e di “Deontologia e sanzioni disciplinari”. I moduli che si terranno nella giornata di domani martedì 29 ottobre e nella mattinata di giovedì 31 ottobre avranno ad oggetto: - la “Documentazione Amministrativa”, modulo rivolto a tutti gli iscritti al corso in possesso almeno di diploma di maturità; - il “Procedimento amministrativo e la trasparenza”, modulo rivolto a tutti gli iscritti al corso in possesso almeno di laurea triennale; - i “Principi dell’ordinamento contabile dello Stato”, modulo rivolto a tutti gli iscritti al corso in possesso di diploma di maturità o di laurea di primo livello o di laurea magistrale o specialistica nell’ambito contabile. Con questa formazione la Direzione Generale della Funzione Pubblica e la Segreteria di Stato per gli Affari Interni si pongono l’obbiettivo di perseguire una sempre maggiore qualificazione dei dipendenti pubblici, tramite formazione specifica, e di incrementare il grado di soddisfazione dell’utenza. L’iniziativa si pone, quindi, nell’ottica di garantire una prospettiva di costante innalzamento della professionalità di chi dovrà accedere ad un rapporto di lavoro pubblico, in linea anche con le attività formative e di aggiornamento già in atto da alcuni anni. Peraltro, al termine del corso, sono previste prove volte all’accertamento delle conoscenze acquisite e tese al conseguimento di attestazione di idoneità strumentale all’accesso a future eventuali posizioni di pubblico impiego. Il Direttore della Funzione Pubblica - Avv. Manuel Canti - ha precisato come l’obbiettivo primario della formazione preventiva sia quello di fornire ai corsisti la piena consapevolezza del particolare status del pubblico dipendente quale soggetto al servizio del cittadino e la cui condotta deve essere improntata alla legalità ed imparzialità nel perseguimento dell’interesse generale oltre che a dotarli di un bagaglio minimo di informazioni sulla “macchina pubblica” e sui principi dell’azione amministrativa. La formazione preventiva – ha aggiunto l’Avv. Canti – rappresenta, poi, un ulteriore tassello nel percorso di rilancio e consolidamento delle competenze e conoscenze di chi eserciti attività e funzioni pubbliche, percorso che dapprima è stato sviluppato, all’interno dell’Amministrazione, nei confronti del personale già dipendente e che, con questa iniziativa, si è voluto estendere anche all’esterno, ”anticipando” la fase di formazione rispetto all’instaurazione del rapporto di pubblico impiego.

Comunicato stampa
DGFP, Segreteria di Stato per gli Affari Interni e Funzione Pubblica