Logo San Marino RTV

ReS sull'apertura di SSD

26 nov 2018
ReS sull'apertura di SSD
Dopo la conferenza programmatica del Partito Democratico Cristiano Sammarinese alla quale il nostro consigliere Dalibor Riccardi ha partecipato alla tavola rotonda promossa durante i lavori, ieri si è tenuta l’Assemblea Congressuale di Sinistra Socialista e Democratica ed anche in questa occasione una nostra delegazione ha partecipato ai lavori come uditori.
Da questi eventi è giusto tracciare le linee per effettuare un intervento che porti a delle riflessioni che noi come neonato Soggetto Politico ci sentiamo di condividere con la stampa ed i nostri cittadini.
Entrambi i momenti di discussione hanno portato degli spunti particolarmente interessanti, se da un lato il momento della tavola rotonda a marchio PDCS ha voluto riaprire un dialogo ed un confronto fra tutte le forze politiche dall’altro l’Assemblea Congressuale SSD ha dato un segnale importante sulla volontà di riapertura del dialogo con le associazioni sindacali datoriali ma sopratutto con le forze riformiste.
Dal momento della sua nascita RES ha sempre sostenuto che in un progetto di riassetto e di riaggregazione delle forze riformiste non si sarebbe mai sottratta accoglie con favore le parole del Presidente di SSD Michele Muratori che apre ad un confronto su questa tematica, di certo la stessa deve avvenire attraverso un dialogo che riparta su basi solide condivise e programmatiche, un dialogo che debba necessariamente coinvolgere anche le forze politiche cattoliche e liberali altamente rappresentative nel nostro paese, per tracciare una road map di punti significativi che debbano portare alla messa in sicurezza del nostro Paese.
Questo sforzo da parte di tutti, deve ripartire da un senso di responsabilità di chi in questi anni ha capito le dinamiche e le difficoltà del momento storico, si dovranno affrontare i temi in maniera riflessiva ma adeguata, non agendo con l’istinto o con la cultura del contro qualcuno o contro qualcosa, si riparta da qui, da questi concetti, iniziamo assumendoci l’impegno di confrontarci ragionando su alcuni punti, ed insieme verifichiamo la fattibilità di un percorso che porti ad una nuova era politica, dove il metodo, il dialogo ed il confronto siano alla base per raggiungere gli scopi prefissati.

Comunicato stampa
RES – Riforme e Sviluppo