Logo San Marino RTV

Segreteria Finanze: a Grais la Presidenza della Fondazione Banca Centrale

19 feb 2016
Wafic Grais
Wafic Grais
La Segreteria di Stato per le Finanze ritiene utile rispondere alle richieste di chiarimento sulle decisioni prese in ambito di Assemblea dei soci della Fondazione di Banca Centrale, al fine di sedare dubbi interpretativi sulle medesime.

A seguito degli approfondimenti in relazione agli obiettivi fissati per i prossimi cinque anni, è emersa l’importanza di dare strutturazione e continuità all’attività di formazione, scientifica e di ricerca, anche in collaborazione con l’Università, a sostegno e per lo sviluppo del settore bancario e finanziario sammarinese. Tali valutazioni hanno portato a considerare questo come un ambito strategico, in particolare nell’attuale contesto. Tali attività appartengono alla mission della Fondazione Banca Centrale.

Dall’individuazione dell’obiettivo strategico di dare impulso strutturato all’attività di formazione del personale del settore, di approfondimento, di ricerca e studio delle normative internazionali, anche di natura convenzionale, non ultimo il negoziato per l’Accordo di Associazione con la UE e delle loro ricadute sul sistema interno, aspetti richiamati anche nell’OdG del Consiglio Grande e Generale del giugno 2015, è maturata la decisione di dare coerenza di visione e di direzione ai due soggetti giuridici, la BCSM e la sua Fondazione.

Ottenuta la disponibilità del Dott. Grais ad assumersi un ulteriore impegno, è scaturita la proposta condivisa dall’Assemblea Generale dei Soci di conferire l’incarico di Presidente della Fondazione Banca Centrale allo stesso Dott. Grais, individuando un compenso sensibilmente inferiore al tetto di legge, nel pieno rispetto delle norme, per lo specifico incarico che in quell’ambito dovrà essere svolto. Il Presidente ha già incontrato l’8 febbraio il suo Consiglio Direttivo, sarà a San Marino nei prossimi giorni e pienamente operativo in occasione della visita del FMI art.IV che si svolgerà dal 8 al 16 marzo.

La Segreteria di Stato per le Finanze coglie l’occasione per ribadire alle forze politiche l’intenzione di proseguire la positiva collaborazione instauratasi in occasione del processo di nomina.

Comunicato stampa
Segreteria di Stato Bilancio e Finanze