Logo San Marino RTV

Votare SI per il futuro del Paese

30 mag 2019
Votare SI per il futuro del Paese

Il Partito Socialista è convinto che il referendum indetto per domenica prossima 2 Giugno rappresenti un’opportunità importante per l’esercizio democratico teso a garantire la rappresentatività consigliare, andando a incidere sull’attuale legge elettorale. Questa ha indubbiamente stravolto l’espressione della volontà popolare nelle scorse elezioni politiche, sostituendo candidati con 150 voti con altri con appena 20 ! Appare evidente che tale legge elettorale così come concepita non sia più idonea a garantire il rispetto di una corretta rappresentatività democratica. Inoltre, a dimostrazione della bontà della proposta referendaria, tutti i big di Adesso.SM si sono schierati in prima fila contro l’attuale quesito consapevoli che se perderanno quel falso potere in cui stanno letteralmente marcendo, in caso di sconfitta, la prossima maggioranza e il prossimo governo saranno liberi di fare luce sul male compiuto da Adesso.sm. Ricordiamo lo scandalo di un governo che ha dato “incondizionata fiducia” allo sceriffo Savorelli responsabile del ritardo dell’attivazione della centrale rischi, della folle modalità di commissariamento di Asset Banca, dello scandalo titoli, del deflusso di centinaia milioni di liquidità dal sistema, della patrimoniale, della sanatoria obbligatoria, delle incondizionate assunzioni di frontalieri e di tutte le politiche clientelari messe in atto in questi due anni. Il 2 Giugno Vota SI , per il futuro del Paese ! - Vota SI per ridare la centralità al Consiglio Grande e Generale - Vota SI per dare un governo forte e rappresentativo in grado di risolvere i tanti problemi generati in questi due anni dall’attuale maggioranza !