Logo San Marino RTV

Cervia: pirata della strada tenta la fuga ma viene subito individuato

27 ago 2013
Cervia: pirata della strada tenta la fuga ma viene subito individuato
Cervia: pirata della strada tenta la fuga ma viene subito individuato
In auto ha travolto un pedone mandandolo in coma ed è scappato. Quando 12 ore dopo i carabinieri lo hanno individuato e fermato ha detto che non si era accorto di nulla, nonostante la
vettura che guidava, un'Audi nera, fosse uscita dall'impatto con un grosso buco nel parabrezza, senza la targa anteriore e con lo spigolo anteriore destro danneggiato. Protagonista dell'accaduto un 40enne francese che verso le 3 di ieri ha investito a Cervia, sul litorale ravennate, un turista 46enne che a piedi stava rientrando nell'appartamento affittato per le vacanze. L'uomo si trova ora in coma farmacologico all'ospedale Bufalini di Cesena con un trauma cranico e con milza, fegato e reni spappolati. Dalla targa perduta i carabinieri sono prima risaliti al proprietario, un riccionese, il quale ha fornito le indicazioni utili per individuare il francese a cui aveva ceduto l'Audi. Il 40enne, cameriere stagionale, è stato rintracciato mentre stava dormendo nel suo domicilio a Cervia poco distante dal luogo dell'accaduto. L'alcol test ha dato esito negativo ma è stato eseguito a diverse ore dai fatti.