Logo San Marino RTV

Consolare: 82 infrazioni semaforiche tra la SS72 e via della Gazzella in 5 giorni

6 ago 2019
le immagini vista redle infrazioni 'beccate' dalla telecamera
le infrazioni 'beccate' dalla telecamera

Non è ancora trascorsa una settimana dall’entrata in funzione del nuovo sistema di rilevamento automatico delle infrazioni sulla Statale 72 di San Marino con via della Gazzella che i primi risultati mettono i brividi. Non solo attraversamenti in velocità col rosso pieno delle auto lanciate verso San Marino, sia con targa italiana che Rsm, ma le videocamere restituiscono immagini dove anche i ciclisti, nonostante il rosso, non esitano ad attraversare la statale.
Violazioni di giorno, ma anche di notte che nei primi cinque giorni, dal 1 agosto al 5, hanno portato a registrare ben 82 violazioni, che saranno presto contestate ai trasgressori essendo tra le infrazioni più gravi previste dal codice della strada: 163 euro ma anche la decurtazione di 6 punti sulla patente destinati a diventare 12 qualora i conducenti abbiano conseguito la patente di guida da meno di tre anni. 

“L’augurio – ha commentato l’assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad – è che anche grazie a questo deterrente le violazioni calino nettamente".

Quello sulla Consolare San Marino si affianca agli altri posizionati su alcuni degli incroci cittadini più trafficati. In 4 Vista red, nei primi sette mesi dell'anno, ci sono state 2301 violazioni del codice della strada con l’attraversamento col rosso.