Logo San Marino RTV

Diversi incidenti sulle strade della Romagna nelle ultime ore

Il Comune di Rimini: "Installeremo nuovi rilevatori di velocità”

11 mag 2019
incidente sul lungomareDiversi incidenti sulle strade della Romagna nelle ultime ore
Diversi incidenti sulle strade della Romagna nelle ultime ore

Una lunga striscia di incidenti sta caratterizzando il fine settimana in riviera. Dopo l'investimento della donna incinta di 5 mesi, ieri pomeriggio, un incidente è avvenuto in serata a Casarola di San Clemente. Erano le  21 quando una Peugeot condotta da un 40 enne ha tamponato violentemente il mezzo precedente. Sul posto sono intervenuti il 118 e un' auto medicalizzata che hanno stabilizzato l'uomo e lo hanno portato all'Ospedale di Rimini in codice di massima gravita. Sembra che l'uomo, dopo aver perso conoscenza, si sia ripreso. 

Più tardi, passata da 40 minuti la mezzanotte, a Orsoleto di Rimini un uomo ha fatto tutto da solo andando a schiantarsi con la propria vettura contro un palo. L'auto si è ribaltata e sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco per liberarlo. Sul posto anche una ambulanza che dopo avere stabilizzato il 44 enne lo ha trasportato al Bufalini di Cesena in codice di massima gravità.

Grave anche l'incidente avvenuto questa mattina a Rimini all'altezza del bagno 106. Sembra che una Mercedes, che stava viaggiando in direzione Rimini, abbia effettuato una improvvisa svolta a sinistra. La moto Honda, che stava viaggiando in direzione opposta, non è riuscita a evitare l'impatto andando a sbattere contro la fiancata del passeggero dell'auto. La peggio per il centauro subito soccorso dal 118 e trasportato a Rimini. Mentre la Municipale è intervenuta per la dinamica.

Il Comune di Rimini dopo questa serie di incidenti rimarca il forte impegno degli operatori per il controllo e il rispetto da parte di tutti delle norme del Codice della strada. Già da mesi è stata inoltrata formale domanda, scrive l'amministrazione comunale, per installare nuovi rilevatori elettronici di velocità nei punti richiesti esplicitamente da cittadini e residenti.