Logo San Marino RTV

Emilio Della Balda: Giustizia è fatta!

21 feb 2014
Emilio Della Balda: Giustizia è fatta!
Emilio Della Balda: Giustizia è fatta!
Le accuse contenute nelle due denunce penali fatte dalla Agenzia di Informazione Finanziaria nel 2011 per colpire la mia persona e la mia professionalità, erano false e palesemente infondate. Si è trattato di un attacco subdolo, in perfetta malafede e pilotato politicamente. Ciò mi ha provocato gravi danni morali e materiali.
Ebbene, ora posso dire che giustizia è stata fatta.
Infatti, per il procedimento penale n. 418/2011 è stata disposta l’archiviazione “in ragione della manifesta infondatezza degli addebiti”. Per il procedimento penale n. 431/2011 è stata ugualmente disposta l’archiviazione “in ragione della manifesta infondatezza degli addebiti” e per “mancanza del requisito soggettivo”.
Anche le due azioni penali degli Anni Novanta e del 2002 attivate in Italia, promosse dalla politica sammarinese, portate avanti per oltre 12 anni, sono state archiviate perché i fatti non sussistevano, dopo che ho dovuto rinunciare alla redditizia professione di consulente finanziario ed ho volontariamente evitato la candidatura in Consiglio. QUATTRO ARCHIVIAZIONI PRECEDUTE DA OLTRE 16 ANNI DI PERSECUZIONE PER TRONCARE UNA VITA POLITICA SPESA PER IL PAESE.
Il pieno riconoscimento della mia onestà, correttezza e professionalità, è motivo di soddisfazione, ma dovrò sopportare ulteriori sofferenze perché la persecuzione orchestrata tramite la Banca Centrale continua senza tregua.
NONOSTANTE CIO’, CONTINUERO’ A BATTERMI PER L’AFFERMAZIONE DELLO STATO DI DIRITTO, PER METTERE FINE ALLA BARBARIE DELLA “POLITICA GIUDIZIARIA”, PER MANDARE A CASA I DISONESTI E GLI APPROFITTATORI, PER OTTENERE LIBERTA’ E GIUSTIZIA.

Comunicato stampa Emilio Della Balda