Logo San Marino RTV

Falso allarme a Vergiano per il presunto avvistamento di Norbert Feher, alias Igor il russo, sospettato di due omicidi

15 apr 2017
Norbert Feherer, alias Igor il russoFalso allarme a Vergiano per il presunto avvistamento di Norbert Feher, alias Igor il russo
Falso allarme a Vergiano per il presunto avvistamento di Norbert Feher, alias Igor il russo - Il 41enne è sospettato di due omicidi
Falso allarme a Vergiano di Rimini per il presunto avvistamento di Norbert Feherer, ritenuto l'autore degli omicidi del barista di Budrio Davide Fabbri e della guardia volontaria Valerio Verri a Portomaggiore, in provincia di Ferrara. Le ricerche dei Carabinieri e della Polizia di Stato di Rimini sono proseguite per due ore circa, fino alle 10, dopo la telefonata di un residente che ha segnalato la presenza di un uomo con un trolley e un sacco a pelo che stava entrando in un casolare abbandonato. Il Tenente Colonnello dei Carabinieri di Rimini Giacomo Campus chiarisce che il soggetto segnalato e identificato non è il ricercato ma un senzatetto già noto alle forze dell'ordine. Dunque un falso allarme, ma Carabinieri e Polizia di Stato sono in allerta anche in Provincia di Rimini, così come in gran parte dell'Emilia Romagna e del Veneto, per la cattura di Norbert Feherer, alias Igor Vaclavic o Igor il russo, 41enne di origine serba, ex militare, pregiudicato, ricercato anche nel suo paese per rapina e violenza sessuale. L'uomo è ritenuto estremamente pericoloso e si presume sia armato, almeno di due pistole sottratte ad una guardia giurata e ad una guardia provinciale.
E nel giorno dei funerali a Ospital Monacale di Valerio Verri, seconda vittima del presunto killer, prosegue la caccia all'uomo dei carabinieri del reparto“Tuscania” che stanno setacciando da sette giorni la zona rossa di 40 kmq nella paludi tra Marmorta e Campotto, dove si ritiene che il fuggiasco possa avere un rifugio e forse anche il supporto logistico di qualcuno.

l.s.