Logo San Marino RTV

Firenze: nel processo Fiesoli, gli abusi su un giovane sammarinese

4 feb 2014
Firenze: nel processo Fiesoli, gli abusi su un giovane sammarinese
Firenze: nel processo Fiesoli, gli abusi su un giovane sammarinese
Un giovane sammarinese anni fa sarebbe stato violentato dal responsabile della comunità di recupero per ragazzi disagiati Il Forteto. Una storia torbida emersa oggi a Firenze nel corso del processo contro Rodolfo Fiesoli e altri 22 imputati, tutti suoi collaboratori. A raccontare l'accaduto in aula un ex socio fondatore della comunità, il quale ha fatto riferimento ad un giovane del Titano, non è chiaro se maggiorenne o minorenne all'epoca dei fatti, “venuto al Forteto col fratello” - ha ricordato, specificando di aver saputo della violenza dal giovane stesso, diventato poi suo figlio adottivo. Gli abusi all'interno della comunità avvenivano in maniera sistematica, numerose le vittime: anche lo stesso testimone ha confessato di esser stato violentato più volte, tra il 1976 e il 1984 da Fiesoli e da uno degli altri imputati.