Logo San Marino RTV

Ladri di rame da Rimini a Cesena presi dopo inseguimento

3 set 2013
Ladri di rame da Rimini a Cesena presi dopo inseguimento
Ladri di rame da Rimini a Cesena presi dopo inseguimento
La polizia ha arrestato due ladri di rame dopo un inseguimento in auto nel Cesenate. Dopo il furto nel mangimificio Imass a Savignano, sono stati bloccati: all'interno del furgone sono stati trovati due quintali di cavi elettrici in rame che erano stati tranciati dall'impianto interno dell'azienda, provocando un danno ingente allo stabilimento,e attrezzi per lo scasso. I due arrestati sono un uomo e una donna, entrambi tunisini e residenti a Rimini; sono stati accusati di furto aggravato in concorso. L'uomo anche di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. Condannati per direttissima: l'uomo (50 anni) a 6 mesi di reclusione e 140 euro di multa, la donna (37 anni) a cinque mesi di reclusione e 120 euro di multa. Per entrambi la pena è sospesa.