Logo San Marino RTV

In manette rapinatore seriale del quartiere universitario di Bologna

15 dic 2012
In manette rapinatore seriale del quartiere universitario di Bologna
In manette rapinatore seriale del quartiere universitario di Bologna
Fermato, dalla Squadra Mobile di Bologna, il cosiddetto rapinatore seriale del quartiere universitario. A finire in manette un cittadino algerino che, nei giorni scorsi, era diventato una sorta di incubo per le studentesse dell'Ateneo felsineo: quattro le ragazze aggredite nell'ultimo week end, in rapida sequenza. L'uomo - pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, pusher di strada nel triangolo di via Zamboni-Irnerio-Belle Arti - selezionava giovani vittime che passeggiavano da sole, le sorprendeva alle spalle e, sotto la minaccia di un grosso coltello da cucina, le strappava le borse che portavano a tracolla sottraendo portafogli e telefoni cellulari. Gli uomini della Squadra Mobile di Bologna, a conclusione di un'articolata e rapida attività d'indagine - spiega una nota - hanno prima identificato il cittadino algerino, poi catturato e sottoposto a fermo di Polizia.