Punta la pistola alla compagna, domani l'udienza di convalida

12 feb 2019
Casetti Rimini
Casetti Rimini
E' stata fissata per domani mattina l'udienza di convalida dell'arresto di Enrico Fagioli. Nato a San Marino 31 anni fa il giovane è stato arrestato domenica sera dalla polizia di Rimini per detenzione di armi clandestine e di minacce aggravate. Con una pistola giocattolo, ma modificata per esplodere proiettili veri, aveva minacciato la compagna, una 37enne ungherese subito corsa sul balcone a chiamare aiuto: allertate dai vicini in in pochi minuti le Volanti sono arrivate sul posto, proprio nel centro di Rimini, ed hanno arrestato il giovane che aveva nascosto l'arma fuori dalla finestra della camera da letto.

La donna, che aveva braccia e gambe coperte di lividi, è stata soccorsa mentre lui è finito ai Casetti. Sarà il gup del Tribunale di Rimini, Benedetta Vitolo, a decidere domani se ci rimarrà ancora.
s.b