Logo San Marino RTV

Rimini. Arrestato cameriere che adescava minorenni online

1 set 2018
Polizia postale (foto ansa)
Polizia postale (foto ansa)
Un cameriere pugliese di 36 anni che lavorava in un albergo a Rimini è finito nel mirino della Polizia postale a seguito di un'indagine partita dalla Procura di Roma.

L'uomo, da quello che risulta agli inquirenti, avrebbe creato falsi profili sui social network, spacciandosi per un coetaneo dei ragazzini. Inviava foto pornografiche di minorenni in suo possesso in cambio di altre, ottenendo così un numero alto di scatti di giovani in atteggiamenti osè.

Le immagini sono state tutte trovate nel suo cellulare durante la perquisizione. L'uomo è stato arrestato.