Logo San Marino RTV

Rimini: badante rincasa ubriaca e aggredisce i familiari

7 ott 2018
Foto di repertorio
Foto di repertorio
Una badante straniera, come da accordi con la famiglia, doveva tornare alle 22 nella casa dell'anziana che accudiva. La signora, 44 anni, che stava sostituendo la “titolare” che era in ferie, ha invece fatto ritorno in ritardo e completamente ubriaca. Da qui l'inizio di un'accesa discussione con i familiari, tanto che è dovuta intervenire la Polizia nell'abitazione di via Gamba, a Rimini. Dalle testimonianze pare che la badante abbia prima aggredito la figlia dell'anziana con schiaffi e graffi al viso, per poi sputare verso il marito tentando al contempo di colpirlo con un ferro da stiro.

L'arrivo degli agenti non ha minimamente intimorito la donna che ha continuato a inveire, cercando pretesti per arrivare allo scontro fisico. I familiari l'avevano infatti accompagnata in strada restituendole i suoi effetti personali, dato che, vista la situazione, non era più gradita la sua presenza in quella abitazione. Successivamente si è precipitata nuovamente in direzione del cortile di casa sbraitando ed inveendo. I poliziotti, dopo aver immobilizzato la donna, l'hanno arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

fm