Logo San Marino RTV

Rimini: non rispetta firma, arresto fratello gestore 'Coconuts"

12 ago 2015
non rispetta firma, arresto fratello gestore 'Coconuts"
non rispetta firma, arresto fratello gestore 'Coconuts"
Non rispetta gli orari dell'obbligo di firma e Fabio Paesani, che affianca il fratello Lucio nella gestione del Coconuts, noto locale sul lungomare, torna ai domiciliari. Colpito da misura cautelare, il 9 giugno scorso, in seguito all'operazione Titano della squadra mobile della questura di Rimini per episodi di spaccio all'interno del locale, Fabio Paesani, difeso dall'avvocato Paolo Righi, aveva poi ottenuto l'attenuazione della misura nell'obbligo di firma. Il gip, Sonia Pasini, in seguito alla segnalazione dei carabinieri su Paesani diverse volte in ritardo senza giustificazione all'appuntamento in caserma per la firma, ha ripristinato la misura originaria e questo pomeriggio la polizia ha notificato il nuovo dispositivo del giudice. Paesani è indagato con 41 persone per vari reati tra cui lo spaccio di sostanze stupefacenti. In seguito all'operazione Titano, il questore di Rimini aveva sospeso la licenza della discoteca per 30 giorni, poi ridotti con sospensiva a 15 giorni dal Tar Emilia Romagna.