Logo San Marino RTV

Trovato morto il giovane di Cesenatico scomparso in Australia

Sono in corso le operazioni di recupero del corpo di Mattia Fiaschini

2 feb 2020
Mattia Fiaschini
Mattia Fiaschini

"Il cadavere dell'escursionista italiano scomparso è stato individuato oggi sulle Blue Mountains". Ad affermarlo è la polizia dello Stato australiano del nuovo Galles del Sud in un comunicato pubblicato sul proprio sito.  Sono in corso, le operazioni per recuperare il cadavere di Mattia Fiaschini, 24 anni di Cesenatico. Sarà poi il coroner a stabilire le cause della morte.

Qualche giorno fa, Mattia, esperto escursionista, aveva deciso di tornare sulle Blue Mountains. Era partito da solo: voleva vedere coi suoi occhi i danni lasciati dai devastanti incendi che nelle scorse settimane hanno flagellato il territorio. Ma dopo i primi sms al padre, da mercoledì scorso il giovane non aveva più dato notizie. Quando giovedì non si è presentato al lavoro è scattato l'allarme e poi le ricerche.

"È una tragedia che tocca tutta la nostra comunità". Così il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, commenta la notizia della morte del suo concittadino. Anche il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha voluto esprimere il suo cordoglio la sua vicinanza alla famiglia, colpita da questa tremenda tragedia.  “A loro va un abbraccio sincero. E massima solidarietà anche alla città di Cesenatico”.