Logo San Marino RTV

Comitato Swissair chiede il confronto

12 apr 2005
Comitato Swissair chiede il confronto
Il confronto tra Comitato Swissair e vertici della Cassa di Risparmio, col Governo a fare da arbitro, dovrà partire al più presto. Questa la principale richiesta dei risparmiatori, riuniti in assemblea anche ieri sera, con l’Assoconsumatori della Cdls. Per ottenere un faccia a faccia, il Comitato ha promesso di sospendere ogni manifestazione di protesta per due mesi, ma gli incontri, hanno detto, dovranno partire subito.
Il coordinatore Maurizio Stefanelli, che ha ricevuto il mandato di avviare la trattativa per il recupero delle somme perdute a seguito del crac della compagnia aerea svizzera, alla Carisp chiede anche di bloccare ogni altra iniziativa, come l’ultima, iniziata di recente, di inviare raccomandante ai risparmiatori per chiedere loro di firmare un conferimento di mandato per costituirsi parte civile presso le autorità elvetiche contro la Swissair: “Un’iniziativa non concordata e che non ci convince nemmeno – spiega Stefanelli – e visto che la trattativa dovrà partire prima possibile, chiediamo di fermare tutto”. E Stefanelli invita i risparmiatori che ancora non lo avessero fatto, a contattare il Comitato al numero di telefono 337 612918.