Logo San Marino RTV

Conclusa la missione a Dubai

11 apr 2014
Conclusa la missione a Dubai
Conclusa la missione a Dubai
“Il ruolo di San Marino a livello internazionale è in crescita, il nostro Paese ha molte potenzialità e suscita molto interesse, perciò dobbiamo proseguire con convinzione sulla strada dell'internazionalizzazione”.
Questo il commento del Segretario di Stato per l'Industria Marco Arzilli al termine della missione negli Emirati Arabi per l'Annual Investment Meeting, alla quale ha partecipato una delegazione di imprese sammarinesi.
Una prima esperienza di missione economica all'estero alla quale il mondo imprenditoriale sammarinese ha risposto in maniera estremamente positiva, aderendo con entusiasmo al progetto e investendo in una trasferta breve in termini di tempo, ma molto intensa per gli incontri e le opportunità che si sono presentate.
Molti gli incontri business to business organizzati per le aziende sammarinesi, ma anche incontri al di fuori della kermesse. C'è stato anche tempo, per le aziende, di esplorare la fiera e seguire conferenze e seminari, nonché di approfondire meglio anche la reciproca conoscenza nei momenti conviviali.
"Avendo già preparato per tempo alcuni incontri importanti – ha commentato il direttore della Camera di Commercio Massimo Ghiotti -, la missione a Dubai è stata molto utile per reperire informazioni su come muoversi sul mercato, ma anche per incontrare potenziali clienti e prendere già contatti utili al fine di avviare trattative commerciali; la Camera di Commercio di Dubai ci ha fornito banche dati dei loro iscritti nei settori di nostro interesse, l'associazione degli architetti e ingegneri si è resa disponibile a organizzare in loco seminari tecnici sulle applicazioni dei nostri prodotti per l'edilizia; gli imprenditori di San Marino già presenti in loco da anni hanno poi favorito la trasmissione di nozioni nonchè contatti utili sin da subito. Nel complesso, un buon format da ripetere in altri paesi, anche a detta di tutte le imprese partecipanti".
““La presenza di San Marino all'evento si è rivelata di estremo interesse, in particolare per i rappresentanti del mondo imprenditoriale – ha commentato il Segretario Arzilli. È stata una perfetta occasione per far conoscere e promuovere il nostro Paese, non solo dal punto di vista economico, ma anche la sua storia e le sue tradizioni sono state molto apprezzate negli Emirati. Non escludiamo che il prossimo anno alla sezione fieristica dell'Annual investment meeting ci possa essere anche la presenza di San Marino con la sua Agenzia per l'internazionalizzazione e gli investimenti”.
La missione negli Emirati è stata occasione anche per una serie di incontri istituzionali per il Segretario Arzilli e il Segretario Particolare Silvia Della Balda, Che hanno incontrato la Camera di commercio di Abu Dhabi e la Camera di commercio di Dubai. In entrambe le occasioni è stato dimostrato vivo interesse per la realtà del Titano ed è stata espressa la volontà di creare delle collaborazioni per promuovere San Marino negli Emirati, che potrebbero concretizzarsi nell'apertura di un ufficio di rappresentanza sammarinese.
Gli incontri istituzionali sono culminati con il colloquio con il Ministro per l'economia degli Emirati Arabi, Sua Eccellenza Sultan Bin Saeed Al Mansouri, che ha ribadito l'ottimo rapporto, di amicizia e collaborazione, che c'è tra i due Paesi. “Abbiamo avuto la possibilità di presentare la Repubblica di San Marino – ha concluso Arzilli – e i due grandi progetti per lo sviluppo economico, l'aeroporto e il Parco Scientifico Tecnologico, progetti che sono perfettamente in linea con l'idea di sviluppo degli Emirati Arabi”.

Comunicato stampa