Logo San Marino RTV

Dietrofront Alan Kurdi, Salvini: “In Italia non si passa”

6 apr 2019
Foto @LaStampa
Foto @LaStampa

"Dietrofront, nave Ong diretta a Malta. Molto bene, in Italia non si passa. #portichiusi". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini su facebook dopo che la nave Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye, cui l'Italia non ha concesso di approdare a Lampedusa, ha deciso di dirigersi verso Malta.

L'ong ha ribadito che i bambini e le loro madri ieri non hanno accettato di sbarcare per non essere separati dai padri e attaccando il ministro Salvini che "non ha umiliato solo i naufraghi, ma sfrutta tutto e tutti per ottenere il massimo vantaggio possibile da questa situazione".

Secondo la Farnesina, l’intervento di soccorso della nave di Sea Eye, nonché la rotta seguita verso Lampedusa "risultano quanto meno dubbie dal punto di vista delle norme europee ed italiane in materia di sicurezza, controllo delle frontiere e contrasto all’immigrazione illegale». Tentare di entrare in acque italiane sarebbe dunque "una minaccia al buon ordine ed alla sicurezza dello Stato". Ecco perché, aveva annunciato una nota verbale indirizzata al ministero degli Esteri tedesco, la nave "non sarà autorizzata ad entrare nelle acque territoriali italiane".