Logo San Marino RTV

Bcsm, opposizione sgomenta: qualcuno ha spinto il "bottone rosso" per distruggere la reputazione di San Marino

di Monica Fabbri
16 apr 2019
Foto di repertorio
Foto di repertorio

L'opposizione si dice sgomenta dalla grande eco mediatica delle ultime 48 ore: pare che per qualcuno – scrive - sia in corso la partita della vita. Teme le conseguenze in un momento particolarmente delicato, alla vigilia delle importanti decisioni che Banca Centrale deve assumere nei confronti degli istituti bancari e finanziari sammarinesi. Conseguenze che rischiano di alimentare il clima di forte scontro istituzionale in atto nel paese. La minoranza, compatta, rileva il deciso cambio di rotta di Via del Voltone rispetto alla precedente gestione, "a partire dall'allontanamento di Moretti e Mazzeo - suffragato dall'unanimità del Consiglio Direttivo". Tornando alle ultime vicende, a quella che definisce “ la partita della vita di qualcuno”, rimarca con forza che nessun interesse personale debba essere anteposto alla tutela dello Stato e della sua stessa sussistenza. Il fatto che qualcuno nella giornata di ieri possa aver spinto il famoso "bottone rosso", evidentemente non afferente all'ambiente di BCSM, in grado di distruggere la reputazione di San Marino – conclude - è un fatto evidente, rilevante ed allarmante.

Leggi il comunicato stampa integrale