Logo San Marino RTV

Aurora Ramazzotti: "su Instagram il suo viso così com'è"

La figlia di Eros e Michelle Hunziker si mostra al naturale senza ritoccare le foto

di Mirco Zani
20 lug 2020
Aurora Ramazzotti: "su Instagram il suo viso così com'è"

Aurora Ramazzotti figlia di Eros e Michelle Hunziker ha postato una foto che del viso dove si vedono i brufoli che le incorniciano il viso. La pubblicata così come è, senza ricorrere a filtri, ritocchi o altre diavolerie elettroniche che le avrebbero nascosto, o eliminato del tutto, le imperfezioni della sua giovane pelle. «Abbiamo dato vita ad una piattaforma dove essere “umani” spicca perché è quasi strano», ha scritto online la figlia di Michelle Hunziker, mostrando il proprio visto così com’è, senza trucchi, senza che la paura del giudizio altrui potesse modificarne i connotati. Immediate le risposte della madre, di papà Eros, del fidanzato e anche di Tiziano Ferro che hanno voluto da subito far sapere alla bella Aurora di essere al suo fianco.



Con la sua semplicità che ha colpito il papà portandolo a commentare un conciso «Ti amo», è riuscita a (ri)portare il normale alla normalità. I brufoli, quella pelle imperfetta e segnata che ha condiviso sul proprio profilo Instagram, non è stato qualcosa di cui vergognarsi, da nascondere o mistificare sotto trucco e filtri. La Mamma Michelle ha commentato  "Siamo tutti belli, famosi, felici e realizzati. Certo, condividere il bello è giusto e lo sarebbe ancor di più se non fosse un mondo un po’ contorto in cui tutti fanno a gara con gli altri»,  Siamo belli noi, con le nostre cicatrici, e anche se sembra tutto un po’ cliché, a questo punto non c’è cosa a cui credo di più. «Sei la più bella del mondo amore mio», ha commentato Goffredo Cerza, fidanzato della Ramazzotti. «La verità nella vita paga sempre. Tu sei vera, coraggiosa e tosta», gli ha fatto eco Michelle.



Toccante anche il commento di Tiziano Ferro, che alla ragazza ha scritto: «Quel tuo cuoricino pesa tre quintali, e posso dirlo perché l’ho visto crescere». Un segnale bellissimo e controtendenza che si spera apra una strada verso la consapevolezza da parte di tutte e tutti che la vera bellezza delle persone risiede altrove.