Logo San Marino RTV

Il San Marino impegnato nel derby con l'Imolese

6 nov 2004
Il San Marino impegnato nel derby con l'Imolese
Il derby con l’imolese chiarirà le vere o presunte ambizioni del San Marino, soprattutto in questo momento dopo le dure dichiarazioni di Francesco Buglio, rilasciate al termine della prestazione di livello fornita con l’Ancona. Il tecnico vuole tenere alta la concentrazione , perché sono queste le sfide che teme di più, serve un risultato pieno che metta fine all’altalena sulla quale sono saliti i biancoazzurri . Se il San Marino vuole recitare un ruolo di primaria importanza in questo campionato lo deve dimostrare ad Imola, i rossoblu non fanno punti da tre giornate, altro campanello d’allarme, la formazione dell’ex juventino Angelo Alessio raddoppierà le forze per sopperire al chiaro divario tecnico che esiste tra le due compagini.
Il Forlì riceve il Castelnuovo Garfagnana. Scontro al vertice: le due squadre hanno un andamento analogo, strepitoso inizio di campionato, leggera flessione nell’ultimo periodo. Partita dal pronostico difficile.
Grande chance di rientrare nel gruppo di testa per il Ravenna. Al 'Benelli' arriva il Fano, squadra alla portata dei giallorossi che potrebbero approfittare degli sconti diretti in programma sugli altri campi per tornare prepotentemente in corsa.
Trasferta difficile per il Bellaria di scena a Carrara, ne sa qualcosa il San Marino. Gli uomini di Varrella hanno inanellato 7 risultati utili consecutivi, la Carrarese è la squadra che ha pareggiato di più in questo inizio di stagione.
E saliamo in C1.
Il Rimini plana a Martina Franca, alle 10, 30 di domani mattina i biancorossi si imbarcheranno sull’aereo che da Miramare li trasporterà a Martina. Acori sembra orientato a confermare la squadra che ha battuto la Fermana domenica scorsa, unico dubbio è chi farà coppia con Di Giulio in mezzo al campo, si contendono una maglia Tasso e Russo.
Riapre il 'Manuzzi' la domenica. Il Cesena ospita un Treviso in netta difficoltà. Castori recupera Rinaudo che torna dopo la squalifica al fianco di Bocchini. Bernacci ha accusato un problema durante l’allenamento, l’airone potrebbe almeno inizialmente accomodarsi in panchina. Fuori causa per la vicenda doping Rossetti, pronta una maglia per Biserni.