Logo San Marino RTV

Lakers, Magic Jonhson lascia la presidenza: "Voglio tornare a divertirmi"

10 apr 2019
Magic JohnsonNBA, Magic Jonhson lascia la presidenza: "Voglio tornare a divertirmi"
NBA, Magic Jonhson lascia la presidenza: "Voglio tornare a divertirmi"

A sorpresa, ma nemmeno troppo, Magic Johnson ha annunciato il suo addio alla presidenza dei Los Angeles Lakers, che nonostante l'arrivo di LeBron James hanno mancato la qualificazione ai playoff NBA. Queste le motivazioni: "Io e la proprietaria dei Lakers Jeanie Buss abbiamo un ottimo rapporto e mi ha dato pieni poteri per realizzare i miei obiettivi. Ma voglio preservare questo rapporto, non voglio correre il rischio di litigarci. Ero più felice quando potevo essere il fratello maggiore e l'ambasciatore di tutti. Mi fa pensare il fatto che Dwyane Wade si ritiri e io non possa né dedicargli un tweet né essere alla partita. Una settimana fa mi ha chiamato Serena Williams e mi ha chiesto di farle da consulente, le ho detto “ok, potrei farlo”. Voglio tornare a divertirmi, voglio tornare a fare quello che facevo prima di assumere questo incarico. Con l'arrivo di LeBron siamo a metà dell'opera: se in estate sarà ingaggiata un'altra star i Lakers potranno tornare a lottare per il titolo, visto che i giovani cresceranno. Mi sono stancato delle pugnalate alle spalle e dei sussurri, non mi piacciono. Mi sono stufato di tante cose che sono successe e che non dovevano succedere. Spero che ora i Lakers possano trovare la giusta direzione, che è quella che stavamo percorrendo."