Logo San Marino RTV

Madrid accoglie il ritorno dei Campioni

La Spagna di Sergio Scariolo ricevuta da re Felipe

17 set 2019
La festa spagnola
La festa spagnola

Dal lungo volo che dalla Cina li ha riportati in Spagna, gli eroi del mondiale sbucano con la Coppa in mano. E' un capolavoro griffato tricolore con la conduzione di Sergio Scariolo in panchina. Il 2019 per il coach bresciano è un anno d'oro, lui che da vice allenatore dei Toronto Raptors ha conquistato l'anello del Nba. La Spagna ha dominato la finale iridata di Pechino infliggendo venti punti, 95-75, all'Argentina. Quella in Cina è una vittoria storica anche per Marc Gasol, che come Scariolo quest'anno ha vinto anche con Toronto, e diventa il secondo giocatore di sempre dopo Lamar Odom a vincere l'Nba e il Mondiale nello stesso anno. Il più giovane dei fratelli Gasol è anche, con Rudy Fernandez, l'unico superstite dell'oro mondiale del 2006. Accolti da una folla infinita, tutti sul palco tra suoni e colori che hanno ricordato quanto negli ultimi anni era stato riservato ai plurivincitori campioni del calcio, la festa è andata avanti per qualche ora. Emozioni tra la gente e anche riconoscimenti istituzionali. L'intera squadra è infatti salita a Palazzo, ricevuta dai reali. Strette di mano, sorrisi, foto ricordo con re Felipe e Letizia Ortiz