Ancora un ko per la VL, Varese vince 98-78

30 dic 2018
Ancora un ko per la VL, Varese vince 98-78
Quinta sconfitta consecutiva per la VL Pesaro che chiude il 2018 con un ko casalingo contro Varese per 98-78. Prossimo impegno contro Reggio Emilia in trasferta. Partita importare per la classifica dei marchigiani attualmente al penultimo posto in classifica con 8 punti insieme proprio a Reggio Emilia, Torino e Cantù. Chiude Pistoia con 6 punti.


Il match si decide all'inizio del terzo quarto quando l'intensità difensiva dei varesini sorprende i marchigiani i quali per metà gara erano riusciti a reggere il confronto. A tracciare il solco è un parziale di 10-0 in meno di 3' per gli ospiti che si spingono sul 42-59, grazie a due tiri consecutivi dal perimetro di Moore e ad altrettante entrate di Avramovic. Pesaro accusa il colpo e non trova adeguate contromisure allo strapotere degli avversari i quali dilagano senza incontrare alcune resistenza difensiva. Eppure Pesaro aveva chiuso all'intervallo tirando addirittura meglio di Varese (45% contro il 43%), ma al rientro in campo Varese è stata brava a piazzare il colpo del ko visto che nel quarto ha tirato col 67% (12/18) contro un appena 37% di Pesaro (7/19). Emergono per Varese le prestazioni di Moore (16 punti con 4/4 da tre), Avramovic (23 punti con 3/3 da tre) e Scrubb (14), mentre per Pesaro i bottini personali di Mc Cree (22) e degli altre quattro stranieri in doppia cifra servono solo a mascherare il vuoto del collettivo.