Logo San Marino RTV

2° Divisione A: Monza - Forlì 3-0

19 nov 2012
2° Divisione A: Monza - Forlì 3-02° Divisione A: Monza - Forlì 3-0
2° Divisione A: Monza - Forlì 3-0 - Il Forlì non vince da cinque partite, la squadra di Attilio Bardi allunga la striscia senza successi...
Il Forlì non vince da cinque partite, la squadra di Attilio Bardi allunga la striscia senza successi con il ko di Monza. Per i galletti è la seconda sconfitta consecutiva in trasferta. I romagnoli non partono benissimo. I padroni di casa sono più brillanti e provano a fare la partita. Bardi dal canto suo deve fare i conti anche con le tante assenze tra infortuni e squalifiche. Al 17’ Gasbarroni salta Vesi sulla destra e mette al centro per l’accorrente Vita che di testa manda sul fondo.
Un minuto dopo ancora Monza. Finotto fa tutto bene sulla sinistra, il cross mette in difficoltà la retroguardia del Forlì che si salva, la sfera termina sui piedi di Gasbarroni. La conclusione a botta sicura trova la deviazione di Martini. La reazione dei galletti è con Oggiano. Il centrocampista romagnolo fa tutto da solo: da dentro l’area fa partire una gran botta che impegna Castelli alla deviazione in angolo. Il Monza continua a premere, sull’altro fronte il Forlì ha un’ottima opportunità con Petrascu. Sul lancio da centro campo, l’attaccante di Bardi prova al volo, la palla va sul fondo. Nella ripresa Gasbarroni salta Ingegneri, entrato in area lascia partite una conclusione che deviata diventa quasi imprendibile, Ginestra ci arriva e salva il risultato. Poi uno degli episodi chiave della partita. Il Forlì perde ingenuamente palla a centrocampo, Valagussa s’invola verso la porta romagnola, Martini lo insegue e lo falcia netto da dietro. Rosso diretto. Al 26’ il Forlì resta anche in nove per il secondo giallo a Sabato. La doppia superiorità numerica si concretizza al 32’: cross dalla sinistra di Finotto, la palla attraversa sul secondo palo dove Vita appoggia facile in fondo alla rete. Il 2-0 all’80’. Sul corner, il Forlì difende a zona, nessuno si preoccupa di Finotto che al volo trova anche un gran gol. Partita chiusa. Poi il 3-0 di Gasbarroni, che fa tutto da solo. Prende palla sulla trequarti campo, salta il diretto avversario, si accentra, mette a sedere a Ginestra e deposita in rete. Un gran gol che lancia il Monza.

Elia Gorini