Logo San Marino RTV

Alla scoperta del nuovo campionato: VIRTUS

La società di Acquaviva ha cambiato tutto. In panchina c'è Luigi Bizzotto, in campo grandi nomi come "El Chico" Adrian Ricchiuti. Occhio pure a Lago e Mantovani.

di Alessandro Ciacci
21 ago 2019
Allenamenti Virtus
Allenamenti Virtus

Un solo obiettivo: ripartire. È questo ciò che si è prefissata la Virtus dopo l'annus horribilis della passata stagione con soli due punti conquistati tra prima e seconda fase del Campionato Sammarinese. E per farlo la società di Acquaviva ha deciso di affidarsi a uomini d'esperienza e che conoscono bene sia il mondo del calcio che quello sammarinese. In questo senso la scelta di Luigi Bizzotto come nuovo allenatore. Un palmarès di tutto rispetto con trofei conquistati con La Fiorita prima e il Tre Penne poi; ora una nuova esperienza, tutta da vivere.

Sono solo 6 i giocatori confermati rispetto allo scorso anno per una Virtus profondamente rinnovata. Il colpo grosso di questo mercato è, ovviamente, Adrian Ricchiuti. Bandiera del Rimini e passato in A con il Catania, non ha bisogno di presentazioni “El Chico”, uomo da oltre 400 presenze nei professionisti e protagonista anche ne La Fiorita. Gli altri acquisti da tenere d'occhio sono Ramiro Lago per il reparto offensivo e Mirko Mantovani che ha lasciato la Juvenes/Dogana dopo cinque lunghi anni. Una assoluta novità sarà il centrocampista peruviano Pedro Joel prelevato dal Giovane Cattolica in Eccellenza. La stagione dei neroverdi, invece, partirà con una serie di amichevoli. La prima di queste contro il Corpolò.

Nel servizio le interviste a Luigi Bizzotto, allenatore, e Mirko Mantovani, difensore Virtus