Logo San Marino RTV

Respinto il ricorso del Murata

Il giudice sportivo aveva inflitto la sconfitta a tavolino, per aver schierato un calciatore squalificato

17 ott 2019
Murata-Folgore
Murata-Folgore

La Commissione Disciplinare ha respinto il ricorso del Murata contro la decisione del giudice sportivo che aveva inflitto lo 0 a 3 a tavolino nella partita giocata contro la Folgore per aver schierato un calciatore squalificato. Nel ricorso il Murata sottolineava che il centrocampista Pasolini era stato squalificato nella stagione 2017-2018 e che da regolamento, la squalifica doveva intendersi prescritta. La commissione disciplinare ha invece chiarito che la norma, fa riferimento alle “infrazioni disciplinari” e non alle squalifiche già comminate. Pertanto resta confermata la sconfitta a tavolino ed anche le squalifiche di 3 mesi al calciatore Davide Pasolini e di 4 mesi al dirigente Valentino Paoloni.