Logo San Marino RTV

San Marino Academy in udienza dalla Reggenza: "Siete motivo di orgoglio e di grande soddisfazione"

La squadra femminile in udienza dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Alessandro Mancini e Grazia Zafferani.

di Elia Gorini
19 giu 2020
San Marino Academy in udienza dalla Reggenza: "Siete motivo di orgoglio e di grande soddisfazione"
San Marino Academy in udienza dalla Reggenza: "Siete motivo di orgoglio e di grande soddisfazione"

Un momento sempre importante quello di Palazzo Pubblico per lo sport sammarinese. Oggi è stato il calcio, quello femminile, a vivere un momento istituzionali di grande prestigio. Un movimento in crescita come ha ricordato il presidente della Federazione, Marco Tura, che ha definito le atlete della San Marino Academy delle campionesse per quanto sono riuscite a fare in questi anni.

Un risultato storico già la serie B, che potrebbe, anzi dovrebbe diventare serie A nel breve tempo. Il coronavirus ha interrotto una stagione da protagoniste, per quella che il Segretario di Stato Teodoro Lonfernini ha ricordato essere un'eccellenza dello sport del Titano. Una squadra che ha raggiunto traguardi importanti e che si vuole regalare il più bello.

“Una stagione calcistica, ha ricordato la Reggenza, costantemente in ascesa e frutto dell'impegno, della passione, così come della costanza e dei sacrifici, che costituisce per tutti i Sammarinesi motivo di orgoglio e di grande soddisfazione”. Parole importanti quelle dei Capi di Stato che hanno fatto sentire tutta la loro vicinanza a una squadra che esporta il nome della Repubblica più antica del Mondo sui campi italiani.

Un pensiero espresso dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Alessandro Mancini e Grazia Zafferani: “Accogliamo con vivo compiacimento le attestazioni di stima e considerazione che la nostra piccola Repubblica continua a ricevere, anche oltre confine, grazie alle brillanti prestazioni di voi atlete”. Risultati importanti che il calcio femminile sammarinese conta di rendere ancora più storici con una promozione in serie A.