Logo San Marino RTV

Influenza suina: l'apice tra un mese

18 lug 2009
influenza suina
influenza suina
“La situazione non viene sottovalutata, inutile creare allarmismi ingiustificati, siamo nella fase pandemica e non c’è nulla che al momento si possa fare che curare gli ammalati e farli guarire il prima possibile”. Sono le parole del viceministro alla Salute Ferruccio Fazio, che precisa come per l’influenza H1N1 l'Italia possa contare su 4 milioni di scorte di farmaci antivirali. Entro fine anno, saranno vaccinati quasi 9 milioni di italiani, il 14 per cento della popolazione. Visto che gli over 65 sembrano immunizzati dal nuovo virus, i primi saranno gli adulti sotto la soglia in questione e affetti da cardiopatie o malattie croniche. Le categorie più a rischio? "I sanitari, ma anche le forze dell’ordine. Entro febbraio prossimo non è escluso una vaccinazione estesa alla popolazione tra i 2 e i 20 anni. Anche San Marino si sta muovendo per avere i vaccini: l’Authority sta definendo le modalità di acquisto sulla base delle indicazioni dell’Oms. Dopo di che anche in Repubblica sarà valutata l’opportunità di avviare una campagna vaccinazione sul territorio.