Logo San Marino RTV

Turiste cinesi cercano San Marino, ma si ritrovano in Valbrenta

Secondo quanto riferisce la testata, in un anno sarebbero già una decina le comitive orientali a sbagliare destinazione

di Filippo Mariotti
16 ago 2019
Foto: Google Maps
Foto: Google Maps

Due turiste cinesi, atterrate a Venezia, volevano fare una gita a San Marino. Prendono il treno e si ritrovano tra i monti. Ma del Titano nemmeno l'ombra. Erano arrivate a San Marino... di Valbrenta, già frazione del comune di San Nazario e, dal 30 gennaio scorso, facente parte del comune di Valbrenta che riunisce più paesi. A raccontare la disavventura il Giornale di Vicenza. Sconfortate e agitate, le turiste hanno chiesto informazioni a chiunque, ma l'ostacolo della lingua non permetteva di risolvere l'arcano. Fino all'arrivo di un artigiano che ha cercato di spiegare loro la situazione. Pensavano di aver preso il treno diretto alla Repubblica di San Marino. Parlando in inglese ho spiegato loro che dovevano tornare a Venezia e insieme abbiamo visto gli orari dei treni”, ha riferito al giornale che puntualizza come non sia la prima volta che accade questo fraintendimento. Nell'ultimo anno – si legge - è già successo a una decina di comitive orientali partite da Venezia. Lo sbaglio dipende dal fatto che quando si digita "San Marino" alle biglietterie automatiche delle ferrovie italiane, il monitor riporta la destinazione vicentina. E i turisti si confondono. “Siamo a conoscenza della situazione – ha risposto l'Ufficio del Turismo di San Marino al Giornale di Vicenza - L'aspetto paradossale è che da oggi l'unico mezzo pubblico che ci raggiunge è il pullman di linea da Rimini”. I responsabili hanno fatto presente il problema ai colleghi italiani, ma la soluzione non è immediata.