Logo San Marino RTV

World Heritage Week: si conclude la settimana culturale dedicata a San Marino

Oggi prima del rientro in Repubblica la delegazione sammarinese è stata invitata a trascorrere una giornata nel deserto per vivere a pieno la cultura degli Emirati Arabi

di Giacomo Barducci
15 nov 2019

Artigianato, cibo, danza e musica per far conoscere la cultura di tutti i paesi del mondo in un evento unico nel suo genere. È questo il “Sharjah Heritage Week”, appuntamento ponte in vista di Expo2020, che si svolge a Sharjah, negli Emirati Arabi. Ieri si è conclusa la settimana dedicata a San Marino. I 26 membri della delegazione composta da artigiani, chef, rappresentanti dell’Ufficio del Turismo, dell’Expo, sbandieratori e tamburini della Federazione balestrieri sammarinese, i ballerini di folk romagnolo ed il giovane sassofonista allievo dell’Istituto Musicale Sammarinese si sono esibito per l’ultima volta nella locazione del centro culturale di “Bait al Gharb” the Heart of Sharjah.

Al termine della serata il Presidente dell’Istituto per l’eredita’ culturale di Sharjah Dr. Abullaziz al Mussalam ha premiato ogni singolo partecipante della delegazione sammarinese chiamandolo sul palco e consegnando una medaglia ed un diploma di partecipazione. L’Ambasciatore di San Marino negli EAU Mauro Maiani nel suo discorso ha ricordato come Sharjah sia l’emirato che dedica il maggiore impegno nella diffusione della cultura e delle tradizioni mantenendo il legame culturale con le radici che sono molto forti anche anche a San Marino.