Logo San Marino RTV

Delegazione sammarinese UIP: fine lavori - 140^ assemblea Unione Interparlamentare

10 apr 2019
Delegazione sammarinese UIP: fine lavori - 140^ assemblea Unione Interparlamentare

Al termine dei lavori della 140° Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Doha, è stata approvata la risoluzione riguardante l'emergenza umanitaria in corso in Mozambico, Zimbabwe e Malawi colpiti dal ciclone Idai, oggetto del punto d'urgenza. Durante la votazione di tale documento, la Delegazione ha incontrato e rivolto al Presidente del Parlamento del Malawi, Richard Msowoya, la vicinanza e la solidarietà delle Istituzioni e del popolo sammarinese per le tragiche alluvioni che hanno violentemente colpito il paese africano, ricordando come nello stesso sia presente da qualche anno, in modo attivo e concreto, una Missione di San Marino. La Delegazione ha partecipato altresì a diversi eventi a margine. Tra questi, quello organizzato dal Gruppo geopolitico a cui San Marino afferisce, 12Plus, in merito alla delicata situazione politica, economica e sociale del Venezuela. L'auspicio condiviso è che il dialogo possa prevalere su qualsiasi ipotesi contraria ai principi democratici e alla tutela dei diritti basilari di tutta la popolazione. L'Organizzazione ha ribadito la propria disponibilità alla definizione di un piano di incontri politico diplomatici nel Paese sudamericano. Inoltre sono stati affrontati altri due temi particolarmente attuali: quello riguardante le Fake e Junk News, organizzato dal Comitato Permanente per la Democrazia e i Diritti Umani e quello sul Diritto alla Salute. Si è rilevata infatti la necessità impellente di provvedere ad una legislazione che possa garantire e proteggere la libertà di stampa ed espressione. Tra le proposte, la creazione di un organismo internazionale per affrontare queste sfide che riguardano tutti i paesi affinché le singoli azioni nazionali possano essere più efficaci per contrastare non solo il fenomeno delle notizie false ma anche degli altri crimini informatici. Il focus sul Diritto alla salute e la conseguente copertura medica universale (universal health covery - UHC), discussi approfonditamente e autorevolmente anche pochi giorni fa sul Titano, ha evidenziato in particolare l'importanza di tenere ben presente quanto oltre ad essere una pura scelta governativa, l'UHC è un'idea che oggi, nelle condizioni attuali, può veramente diventare un'opportunità per tutti i paesi disposti ad investire nell'imprescindibile diritto umano alla salute. In plenaria, il Capo Delegazione Mirco Tomassoni ha espresso la coesione della Repubblica di San Marino rispetto alla funzione e alle buone prassi dei parlamenti, nel loro ruolo di garanti di uno stato di diritto, della pace e della sicurezza dentro e fuori i propri confini. A tal riguardo ha ricordato le recenti sottoscrizioni, da parte del Consiglio Grande Generale, di vari trattati internazionali, di normative in materia di diritti civili e, in particolare, le ultime iniziative volte alla promozione dell'educazione alla cittadinanza. Al termine ha incontrato la Presidente dell'Unione Interparlamentare Gabriela Cuevas Barrón in un confronto privato; durante l'amichevole colloquio, sono stati meglio definiti i dettagli della sua prossima visita a San Marino in occasione del 30^ anniversario dell'adesione della Repubblica all'Organizzazione. All'estensione del presente comunicato, sono in corso le votazioni delle risoluzioni finali delle Commissioni Permanenti. La prossima Assemblea si terrà a Belgrado dal 13 al 17 ottobre p.v.


Comunincato stampa
Delegazione sammarinese UIP