Logo San Marino RTV

Diocesi di San Marino – Montefeltro: 15ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

28 ago 2020
Diocesi di San Marino – Montefeltro: 15ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

Quest’anno si celebra il 5° anniversario della promulgazione dell’enciclica Laudato si’ e della istituzione per tutta la Chiesa Cattolica della Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato. “Solo la fede in Cristo ci spinge a guardare in avanti e a mettere la nostra vita al servizio del progetto di Dio sulla storia. Con questo sguardo, saldi nella speranza, ci impegniamo a convertire i nostri stili di vita, disponendoci a «vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà» (Tt 2,12)”: così si apre il messaggio della CEI per la 15° Giornata Nazionale per la Custodia del Creato, che si celebra il 1° settembre in tutta Italia e San Marino. Nel messaggio da un lato si evidenzia come la pandemia abbia mostrato la fragilità dell’uomo rispetto alla sua pretesa di controllare il mondo, dall’altro ha messo rivelato la forte capacità di reazione, di collaborazione e di solidarietà di tanti hanno capito che solo operando assieme e cambiando in profondità gli stili di vita si poteva vincere superare l’emergenza sanitaria. La CEI invita alla lungimiranza per non farsi trovare nuovamente impreparati: ciò richiede prima di tutto di ripensare molti degli aspetti della vita sociale di cui la pandemia ha scoperto le lacune, dalla coscienza di ciò che dà significato alla vita fino alla qualità delle relazioni sociali ed economiche. Nella pandemia si coglie anche il segnale di un mondo malato: le cause del Covid-19, infatti, sembrano dipendere non solo da ragioni sanitarie, ma anche dall’inquinamento diffuso, dalle perturbazioni di tanti ecosistemi e da inediti rapporti tra specie che possono aver favorito il sorgere della pandemia e aggravato le sue conseguenze. Troppo spesso l’uomo si è comportati come dominatore e non custode del creato, rovinando, distruggendo, inquinando l’armonia di viventi di cui egli stesso è parte. In occasione della Giornata Nazionale per la Custodia del Creato si invita ad una svolta radicale innanzitutto assumendo uno sguardo contemplativo favorire una coscienza attenta e capace di penetrare la realtà in profondità che ci circonda. Da questa può nascere una nuova consapevolezza di sé, del mondo e della vita sociale e l’esigenza di scegliere nuovi stili di vita nelle relazioni tra gli uomini e con l’ambiente. Per la Giornata per la Custodia del Creato la diocesi invita tutta la popolazione a partecipare alla S. Messa presieduta dal Vescovo Andrea, che si terrà il giorno 1 settembre alle ore 17.30 presso il Santuario Cuore Immacolato di Maria a Valdragone (Borgo Maggiore, San Marino).

c.s. Diocesi di San Marino – Montefeltro