Logo San Marino RTV

Erba Vita Road Show: 350 spettatori per la tappa di chiusura della tournée nazionale

11 nov 2019
Erba Vita Road Show: 350 spettatori per la tappa di chiusura della tournée nazionale

Si è chiuso ieri a San Marino il ‘Viaggio nello Spettacolo della Natura’ promosso dall’Erba Vita Road Show 2019, che ha coinvolto oltre mille professionisti della salute di ogni parte d’Italia. L’azienda leader nella produzione di integratori alimentari e cosmetici a base vegetale ha omaggiato il proprio territorio chiudendo con la tappa ‘di casa’ la tournée di appuntamenti dedicati alla divulgazione della ‘Cultura del Benessere’: approfondimenti scientifici affidati a ricercatori e docenti universitari, analisi di mercato per comprendere le abitudini d’uso degli integratori alimentari da parte degli italiani e poi ancora l’ecosostenibilità e buone pratiche per tutelare il delicato rapporto tra la salute dell’uomo e la natura. Domenica al Centro Congressi del Palace Hotel di San Marino sono stati 350 glispettatori del talk Nature in Science condotto con professionalità e calore dalla giornalista del TG2 Italia Marzia Roncacci. In platea titolari di farmacie e parafarmacie, erboristi, dietisti, biologi e medici di differenti specializzazioni provenienti da tutto il centro Italia e persino dalla Puglia. Grande attenzione anche da parte delle istituzioni territoriali: presenti i Segretari di Stato della Repubblica di San Marino agli Esteri Nicola Renzi, e alla Sanità Franco Santi; la consigliere regionale dell’Emilia Romagna Nadia Rossi e numerosi sindaci della Valmarecchia, ma anche il presidente di Federfarma della provincia di Rimini, Daniele Raganato e i responsabili della Società Italia Funghi Medicinali e della Fondazione Valmarecchia. Un’attenzione che è sinonimo dello stretto rapporto che caratterizza la sinergia con il territorio di Erba Vita e delle aziende Valpharma San Marino e Valpharma International di Pennabilli che, insieme, compongono il Polo della Salute della Romagna facente capo alla presidentessa Alessia Valducci. Tante le novità che traguarderanno il 2020 per il gruppo di aziende che si preparano a strette collaborazioni per il lancio di nuove linee di prodotto e la conquista di nuovi segmenti del mercato del benessere. La conduttrice dell’evento, intervistando i relatori, ha evidenziato come la Fitoterapia moderna segua strettamente linee di approccio scientifico per lo studio e la formulazione di integratori alimentari efficaci, efficienti e di qualità garantita. Paolo Governa, ricercatore presso l'Università degli Studi di Siena e responsabile del Gruppo Giovani della Società Italiana di Fitoterapia, ha sottolineato come la fitoterapia faccia parte della storia dell’uomo da sempre. “La fitoterapia è scienza e viene studiata allo stesso modo dei farmaci” ha aggiunto la seconda relatrice Monica Montopoli, laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche presso l’Università degli Studi di Padova. È stata poi la volta di Maurizio Diamante, Direttore scientifico di Erba Vita, che ha parlato dell’importanza di integrare in maniera sinergica farmaci e fitoterapici. Marco Barilli presentando la ricerca di Toluna sull’uso degli integratori alimentari ha sottolineato che l’84% degli italiani utilizza integratori, di questi il 16% predilige prodotti naturali e che Erba Vita risulta essere uno dei principali player del mercato italiano. Il talk è stato anche occasione per presentare il lavoro di Erba Vita Academy: una piattaforma dedicata alla formazione e informazione dedicata a farmacisti ed erboristi, ma anche medici, nutrizionisti, dietisti, biologi ed operatori della salute, che possono accedere a corsi gratuiti online, corsi ECM e corsi d’alta formazione universitaria. Il format, realizzato con la collaborazione di Antonella Ferrara e Vania Arcangeli è piaciuto molto agli spettatori che hanno avuto modo di interfacciarsi con l’intera filiera aziendale: dal settore commerciale alla ricerca e sviluppo, sino alla direzione e proprietà, generando un interscambio positivo e propositivo.

c.s. Erba Vita