Logo San Marino RTV

Galleria Nazionale San Marino: visita guidata di Fine Anno

27 dic 2018
Galleria Nazionale San Marino: visita guidata di Fine Anno
Per le Feste di fine Anno 2018 la Galleria Nazionale San Marino – Istituti Culturali mette a disposizione una visita guidata sabato 29 dicembre 2018 ore 15 e numerose attività. La visita guidata sarà tenuta dal coordinatore progettuale della Galleria operatore culturale Rita Canarezza e dagli architetti partecipanti per la Repubblica di San Marino alla Biennale d'Architettura di Venezia: Chiara Guiducci e Stefano Benvenuti, Pierpaolo Iannone, Matteo Maresi, Giulia Ridolfi e Daniele Galassi. E’ consigliato e possibile prenotare ai numeri telefonici: 00378 (0549) 888241 – 42 (se ci saranno molte prenotazioni saranno messi in programma due turni ore 15.00 e ore 16.30).

Le attività presenti in questo momento in Galleria:

BIENNALE D’ARTE DI VENEZIA
E' appena uscita l'Open Call per i giovani sammarinesi under 40, per partecipare alla 58° Biennale d'Arte di Venezia 2019, scadenza giovedì 10 gennaio ore 15. Il è bando e la scheda di iscrizione sono scaricabili ai link http://bit.ly/2LsMMco; http://bit.ly/2Shdx6g.

BIENNALE ARCHITETTURA DI VENEZIA
Fino al 6 gennaio negli spazi della Galleria e nel Giardino dei Liburni sono installate le opere di design urbano Urban Colors, partecipanti alla Biennale d'Architettura di Venezia.

SCUOLE
All’interno della Galleria della Cassa di Risparmio e della Galleria Nazionale San Marino Archivio Performativo fino al 6 gennaio sono esposti i cinque alberi di Natale ispirati all’arte contemporanea realizzati dalle Classi della Scuola Elementare di Faetano.

PAESAGGIO e FOTOGRAFIA
Nell'Archivio Performativo è possibile consultare il libro di Massimo Salvucci, Paesaggi Laterali, visioni sul paesaggio contemporaneo sammarinese, edito da Bookstones, appena presentato dall’autore.

La Galleria Nazionale San Marino è aperta tutti i giorno dalle ore 10 alle ore 18 anche i giorni festivi (tranne il 25 dicembre 2018 e il 1° gennaio 2019).

Comunicato stampa