Logo San Marino RTV

L'Unione Sammarinese dei Lavoratori entra nella Confederazione Sindacale Europea

9 mag 2019
L'Unione Sammarinese dei Lavoratori entra nella Confederazione Sindacale Europea

Lunedì scorso, all’antivigilia del primo Maggio, durante i lavori del Direttivo, Francesco Biordi, attuale Segretario Generale ha brevemente informato i presenti, che l’Unione Sammarinese dei Lavoratori è stata formalmente invitata al 14° Congresso Statutario della Confederazione Europea dei Sindacati (CES), nota anche con l’acronimo inglese ETUC (European Trade Union Conferation), che si terrà a Vienna dal 21 al 24 maggio prossimi. Scopo primario della CES è rappresentare con maggiore compattezza i lavoratori europei nel dialogo istituzionale, “parlando una sola voce” nei rapporti con i poteri decisionali dell’Unione Europea. Attualmente la Confederazione, che ha sede a Bruxelles, rappresenta 45 milioni di aderenti suddivisi in 90 organizzazioni sindacali presenti in 38 Paesi Europei ed oltre 10 associazioni datoriali. E quello pervenuto all’USL, non è un semplice invito ad assistere ai lavori, ma il coronamento di un lungo e difficile iter, percorso con determinazione da Francesco Biordi che assieme alla sua squadra, ha saputo superare e perseguire nonostante i numerosi ostacoli ed incomprensioni che sono stati frapposti nei confronti dell’Unione Sammarinese dei Lavoratori in tutti questi anni. Non un semplice invito quindi, ma la partecipazione per assistere alla ratifica formale, prevista dal regolamento della CES, relativa alla decisione già assunta dal Comitato Esecutivo nel meeting dello scorso 27 marzo ed entrare a pieno titolo nel panorama sindacale europeo. Ciò per Francesco Biordi, certamente coadiuvato dai suoi validissimi collaboratori, è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. In quanto, dal riconoscimento Giuridico avvenuto nel 2008, in un motivante e costruttivo percorso relativo ad una esperienza di democrazia sindacale, durato undici anni, l’Unione Sammarinese dei Lavoratori, entra a tutti gli effetti nella Confederazione Sindacale Europea, coronando così un sogno che diventa realtà a servizio della Repubblica di San Marino, con particolare riferimento al mondo del lavoro. Naturalmente, al rientro dall’importante assise, l’Unione Sammarinese dei Lavoratori organizzerà un evento-conferenza stampa al fine di rendicontarne ufficialmente.

Comunicato stampa
Unione Sammarinese dei Lavoratori