Logo San Marino RTV

Maltrattamenti sugli animali: fenomeno spia di pericolosità sociale

12 giu 2019
Maltrattamenti sugli animali: fenomeno spia di pericolosità sociale

Esiste una correlazione tra maltrattamenti degli animali e la violenza domestica e perfino la criminalità violenta. Questa non è la trama di un qualche film thriller od horror, e nemmeno l’opinione di qualche animalista, ma l’esito di diversi studi scientifici internazionali. Basta fare una semplice ricerca su internet, infatti, e si può scoprire che è dimostrata la correlazione tra maltrattamento o uccisione di animali e la violenza domestica su donne e minori, ma anche atti persecutori e intimidatori. Anzi, ad oggi episodi di maltrattamento o violenza sugli animali risultano tra gli “indicatori predittivi” più efficaci per successivi episodi di violenza sulle persone. Tali fenomeni sono quindi considerati elementi “spia” di potenziali aggressività ulteriori, soprattutto sui membri familiari più “fragili” da parte di soggetti violenti e pericolosi socialmente. Ed esiste già una letteratura che parla di quella che viene definita nel linguaggio scientifico “Zooantropologia della devianza e del maltrattamento sugli animali” e che è stato preso come tema per la conferenza pubblica promossa dall’Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino, in collaborazione con l’Associazione per la Protezione Animali Sammarinese (APAS) e l’Associazione di Promozione Sociale Link-Italia, che si terrà al Centro Congressi Kursaal, domani, giovedì 13 giugno, alle ore 17. Si tratta di un evento che gode del Patrocinio della Segreteria di Stato alla Sanità e della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura e che vedrà l’intervento di esperti e ricercatori italiani e sammarinesi. Saliranno, infatti, sul palco Stefania Stefanelli dell’Ufficio Relazioni col Pubblico dell’ISS, Maurizio Battistini del Servizio Veterinario ISS, Emanuela Stolfi presidente APAS, Francesca Sorcinelli sociologa e presidente di Link Italia, Federico Boaron psichiatra e criminologo dell’AUSL di Bologna, Silvia Poletti di APAS e Maurizio Faraone, Comandante della Gendarmeria di San Marino. Presenta e conduce Licia Colò.