Logo San Marino RTV

Messaggio degli Ecc.mi Capitani Reggenti in occasione dell'apertura dell'Anno Scolastico 2018-2019

17 set 2018
Messaggio degli Ecc.mi Capitani Reggenti in occasione dell'apertura dell'Anno Scolastico 2018-2019
Come da consuetudine, una consuetudine che si ripete in occasione dell’inizio di un nuovo anno scolastico, desideriamo formulare agli studenti, agli insegnanti, al personale non docente e ai Dirigenti Scolastici di tutti gli istituti della Repubblica i nostri migliori auguri di un buon lavoro per un anno ricco di risultati e di soddisfazioni.
Ai giovani, in particolare - da coloro che iniziano l’esperienza scolastica a coloro che quest’anno concludono il loro iter formativo - esprimiamo la vicinanza nostra e delle Istituzioni in questo percorso tanto importante per la loro crescita e per il loro futuro.

Carissimi ragazzi,
Vi esortiamo ad affrontare l’impegno che da oggi vi attende con curiosità, con il desiderio di conoscere sempre meglio voi stessi e la realtà che vi circonda, così da scoprire le vostre più autentiche vocazioni e valorizzare le vostre potenzialità, acquisendo gli strumenti indispensabili per
giungere alle scelte migliori per il vostro futuro e per partecipare attivamente alla vita del nostro Paese.
La scuola non è solo luogo deputato alla trasmissione del sapere, ma anche occasione di nuovi incontri e amicizie, una comunità ove imparare a lavorare insieme e insieme superare gli ostacoli e le difficoltà, luogo di inclusione e di integrazione, ove ognuno deve avere l’opportunità di dare il meglio di sé, nel rispetto della propria particolare individualità.

Carissimi ragazzi,
non siete soli ad affrontare un’esperienza che vi porterà ad apprendere, giorno dopo giorno, anche le regole fondamentali del vivere insieme, il senso di responsabilità e la solidarietà nei confronti degli altri, così come l’importanza del dialogo e del confronto dialettico, in un clima di rispetto reciproco.
Accanto a voi, a guidarvi e accompagnarvi in questo delicato processo di formazione e di crescita, sono gli insegnanti che – siamo certi- sapranno avvicinarvi anche al più prezioso messaggio insito nella storia e nelle tradizioni della nostra Repubblica. Forti delle conoscenze e competenze acquisite, ma anche dei valori costitutivi della nostra identità – quegli stessi valori che hanno reso grande il nostro piccolo Stato – saprete aprirvi al dialogo con tutti i popoli del mondo, quel dialogo così prezioso per arricchire il vostro bagaglio umano e culturale e per contribuire a costruire condizioni di pace e di benessere.

Agli insegnanti, giungano, pertanto, in questa occasione, sentimenti di apprezzamento e gratitudine per il compito impegnativo e complesso che li attende.

I CAPITANI REGGENTI
Stefano Palmieri – Matteo Ciacci