Logo San Marino RTV

Montegiardino, arrivano in 1.000 per “Artisti in Casa”

17 set 2018
Montegiardino, arrivano in 1.000 per “Artisti in Casa”
È stato in successo di gruppo. Per un borgo medioevale di 900 abitanti ricevere 1.000 ospiti nel solo spazio di un sabato pomeriggio e un sabato sera (15 settembre), sono numeri che rappresentano il successo di una manifestazione. Ed è quanto accaduto lo scorso fine settimana a Montegiardino, il villaggio sulle pendici del Titano, in cui si è svolta l’ottava edizione di "Artisti in Casa". L’unico festival di micro spettacoli in grado di trasformare non solo piazze strade, ma le abitazioni stesse degli abitanti di una cittadina, in piccolissimi e affollati teatri e auditorium

“Il successo è andato al di là delle aspettative. Sono arrivati in tantissimi, in particolare da Pesaro e Cesena – spiega Marta Fabbri, presidente dell’associazione organizzatrice dell’evento – un risultato raggiunto grazie a un grande lavoro di squadra, fatto insieme al direttore artistico Antonio Ramberti. Dobbiamo ringraziare il Club Fotografico Sammarinese e i fotografi Antonella Beschi, Emanuele Ercolani, Giacomo Lonfernini e Magda Tonini, per il supporto straordinario che ci hanno offerto”.

“Senza dimenticare il ruolo importante svolto dal capitano di castello Giacomo Rinaldi, dal Corpo della Gendarmeria e del sostegno della Segreteria di Stato alla Cultura e al Turismo – continua Marta Fabbri - grazie anche a loro siamo riusciti a fare conoscere il nostro castello e far vivere una giornata di arte, musica e divertimento, anche per i più piccoli. La nostra associazione è fatta da persone che amano il loro castello e l’arte, e che lavorano gratuitamente solo per il piacere di realizzare qualcosa di bello per Montegiardino e per tutta San Marino. L’appuntamento è già per la nona edizione, in programma il 15 settembre del 2019.”

Comunicato stampa