Logo San Marino RTV

Ps, posticipata l'Assemblea Congressuale

4 mar 2016
Partito Socialista
Partito Socialista
Nella giornata di Giovedì 3 Marzo u.s. si è riunita la Direzione del Partito Socialista, in cui sono stati presi in esame i diversi punti all’ordine del giorno, presentati dal Presidente del Gruppo Consiliare Alessandro Mancini, a nome e per conto del Comitato di Segreteria, inerenti le dimissioni da Membro del Consiglio Grande e Generale del compagno Rossano Fabbri e di quelle annunciate dal compagno Paride Andreoli, nonché gli sviluppi riguardanti lo svolgimento dell’Assemblea Congressuale, già programmata per il 12 Marzo, l’attuale momento politico e le difficoltà che gravitano attorno al Paese.
In merito alle dimissioni del Consigliere Fabbri, la direzione ha ascoltato attentamente le motivazioni che hanno portato a tale decisione, esprimendo piena comprensione per tale scelta.
Per quanto riguarda le annunciate dimissioni del Consigliere Andreoli, lo stesso ha ribadito ai membri della Direzione i contenuti già espressi nel comunicato stampa, inviato nei giorni scorso alle testate giornalistiche, ribadendo che nella prossima sessione del Consiglio Grande e Generale illustrerà le motivazioni di tale decisione.
Il Presidente del Gruppo Consiliare ha, altresì, riferito in merito all’incontro con i Capitani Reggenti, ai quali è stato richiesto di poter anticipare la sessione del Consiglio Grande e Generale di Marzo, per trattare a tempo debito le preannunciate dimissioni del Consigliere Andreoli, considerate le gravi motivazioni addotte.
La Direzione, inoltre, su proposta del Comitato di Segreteria, ha deliberato di non procedere alla svolgimento dell’Assemblea Congressuale, prevista per il 12 Marzo p.v., prevedendo nel frattempo un ampio dibattito interno per la preparazione di un Congresso Generale del Partito.
Il Comitato di Segreteria ha, inoltre, riferito la Direzione in merito ai lavori dei vari gruppi programmatici del Tavolo Riformista, con l’impegno di tenere informati tutti gli organismi del Partito.
La Direzione, infine, rimarca la propria preoccupazione per il delicato momento che sta attraversando la Repubblica, segnato dall’inefficace ed insufficiente azione del Governo, che sta dimostrando tutta la sua fragilità e debolezza programmatica, economica, politica ed istituzionale
A tal proposito il Partito Socialista continuerà a far sentire la sua voce ed a portare avanti con determinazione ogni azione utile, per dare tangibili risposte ai cittadini, i quali hanno la necessità di un concreto progetto di sviluppo del Paese.

Comunicato stampa
Partito Socialista