Logo San Marino RTV

La Segreteria Affari Esteri sull'attentato a Manchester

23 mag 2017
La Segreteria Affari Esteri sull'attentato a Manchester
La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri reagisce prontamente all’ennesimo ignobile attentato avvenuto a Manchester, che ha riacceso il forte allarme della Comunità internazionale contro gli orrori del terrorismo senza confini.

In una nota di cordoglio indirizzata al Segretario di Stato per gli Affari Esteri britannico, il Segretario di Stato Nicola Renzi, a nome del Governo e suo personale, ha espresso “… sgomento, rabbia e profonda tristezza per le vittime dell’ennesimo attentato che, colpendo Manchester, ha ferito ogni Paese che sta lottando con determinazione crescente contro gli aberranti fenomeni del terrorismo senza confini.

Comprensibile l’immediata volontà di reazione - prosegue il messaggio di Renzi - per difendere la memoria di tanti innocenti, fra i quali bambini, cui era stato donato il concerto di una loro star.
Quella reazione che non dovrà mai allontanarsi comunque dalle vie della legalità, perché all’ignominia degli strumenti subdoli del terrore e della morte si può e si deve reagire solo promuovendo la pace e la concordia fra i Popoli ed assicurando prontamente alla giustizia gli autori degli efferati crimini.”

La Segretaria di Stato per gli Affari Esteri rende noto di aver prontamente attivato i contatti con i propri rappresentanti in loco e, al momento, di non essere a conoscenza di un qualche coinvolgimento di cittadini sammarinesi nell'attentato, con la volontà di fornire ogni utile informazione di cui verrà in possesso attraverso i propri canali di comunicazione.