Logo San Marino RTV

Semplificazione normativa e sicurezza negli emendamenti di Noi Sammarinesi

23 dic 2015
Semplificazione normativa e sicurezza negli emendamenti di Noi Sammarinesi
Il Movimento Noi Sammarinesi esprime soddisfazione per l’approvazione della legge di Bilancio, giunta al termine di un lungo lavoro dell’Aula consiliare che ha visto l’approvazione di emendamenti di maggioranza ed opposizione.
Chiarezza normativa e sicurezza sono gli argomenti su cui si sono concentrati i quattro emendamenti alla Legge di Bilancio presentati dal Movimento Noi Sammarinesi e condivisi con la maggioranza San Marino Bene Comune. Di questi, uno è stato approvato all’unanimità, due a maggioranza, mentre un emendamento sulla legittima difesa è stato ritirato, rinviando la trattazione dell’argomento nell’ambito di un progetto di legge.
Il primo emendamento presentato da Noi sammarinesi ha riguardato la chiarezza normativa e impegna il Governo ad adottare, entro il 1 aprile 2016, testi coordinati delle norme attualmente vigenti disciplinanti le stesse materie. Unanime il voto favorevole dell’Aula a questo emendamento, che ha la finalità di una efficace ricognizione delle norme disciplinanti le stesse materie che purtroppo si trovano spesso sparpagliate in più differenti testi normativi.
Il tema della sicurezza è quello invece posto al centro degli altri tre emendamenti e che hanno suscitato posizioni diverse all’interno dell’Aula.
Noi Sammarinesi apprezza l’impegno del Governo e delle Forze di Polizia nell’azione di prevenzione e di contrasto contro i reati di furto che da qualche anno stanno colpendo il nostro Paese.
Al fine di una più efficace prevenzione e ritenendo che pene più severe possano avere una funzione di deterrenza e quindi essere di supporto nel contrasto ai reati di furto, si è previsto non solo un innalzamento del grado di prigionia nel caso di furto commesso in particolari situazioni quali la violazione di domicilio ed altre indicate dal secondo comma dell’art. 194 del codice penale, ma anche benefici fiscali per chi intende investire sulla sicurezza dei propri immobili, ad esempio per l’istallazione di apparecchi di rilevazione, allarmi, telecamere, porte blindate.
Ora, approvata la legge di bilancio occorre guardare all’anno prossimo e occuparsi delle riforme veramente emergenti da attuare.


Noi Sammarinesi