Logo San Marino RTV

USOT aderisce all'iniziativa solidale “Ristoranti per Operazione Pane"

26 nov 2019
USOT aderisce all'iniziativa solidale “Ristoranti per Operazione Pane"

USOT (Unione Sammarinese Operatori del Turismo) ha aderito con entusiasmo all'invito di ONLUS Antoniano ad aderire al progetto “Ristoranti per Operazione Pane”, iniziativa solidale che si inserisce nell'ambito di una campagna nazionale dell'Antoniano di Bologna in favore di 15 realtà francescane in tutta Italia e in Siria. A San Marino, la giornata che è stata scelta per supportare l'iniziativa dell’Antoniano è sabato prossimo, 30 novembre, ed a tal proposito USOT vuole ringraziare gli Associati Ristorante Righi - Diamond American Bar Bistrot - Don Camillo Taste - Ristorante La Terrazza - Ristorante La Spingarda - Ristorante Agli Antichi Orti - Hostaria Da Lino - Antica Trattoria & Locanda Jole che hanno aderito all'iniziativa e che destineranno una percentuale dell'incasso della giornata all'iniziativa. Complessivamente, oltre 50 ristoranti dell'Emilia-Romagna, di Milano, Lonigo (VI) e San Marino hanno aderito all'iniziativa “Ristoranti per Operazione Pane” e doneranno parte del ricavato di un pranzo, una cena, una giornata o addirittura di un intero mese di attività alle 15 mense francescane sostenute dalla campagna solidale di Antoniano. Per supportare "Operazione Pane" il 15 novembre è stata lanciata anche la speciale canzone "Più Amore", donata ad Antoniano dal celebre cantante Gaetano Curreri. Il brano – arricchito dall'elaborazione musicale del Maestro Peppe Vessicchio e cantato dallo stesso Curreri con Mario Biondi, Amara e Il Coro dell'Antoniano – sarà incluso nella compilation della 62esima edizione dello Zecchino D'Oro, in uscita il 29 novembre. Vicini alla campagna solidale anche chef di fama internazionale come Bruno Barbieri e Massimo Bottura. In particolare, lo chef Massimo Bottura, in collaborazione con altri chef stellati, il prossimo 5 dicembre organizzerà, nei locali della mensa “Padre Ernesto" di Bologna, la cena solidale “Massimo Bottura & Friends”.