Logo San Marino RTV

Adottato dal Congresso di Stato il nuovo Decreto Innovazione “Norme per le Imprese ad alto contenuto tecnologico”

6 feb 2019
Adottato dal Congresso di Stato il nuovo Decreto Innovazione “Norme per le Imprese ad alto contenuto tecnologico” - Il nuovo decreto si propone di semplificare l'avvio di un'impresa basata su un'idea innovativa e l'a...
Obiettivo: promuovere una nuova cultura imprenditoriale votata all'innovazione, ma soprattutto favorire una più solida capacità di attrarre talenti e capitali esteri.
Il decreto è una risposta alle due principali criticità della precedente normativa 2014 che aiutava prevalentemente piccole attività innovative senza sostenere le attività tecnologiche più strutturate e prevedeva un regime molto agevolato solo per i primi 5 anni.
“Abbiamo cambiato – spiega il Segretario Andrea Zafferani – in primis la mission del Techno Science Park, trasformando la precedente gestione dal carattere prettamente immobiliare in un ente pubblico in grado di proporre normative adeguate e rendendolo più attrattivo”.
Tra le novità presenti, I’introduzione del nuovo concetto di “startup ad alto contenuto tecnologico” che prevede 3 differenti categorie con un percorso di durata complessiva di 12 anni.
Dall'agevolazione fiscale per l'intero periodo alla riduzione del capitale sociale, tra i vantaggi che il nuovo decreto Innovazione ha riservato agli imprenditori, oltre alla residenza per amministratori e familiari con relativi permessi di soggiorno per tutti i dipendenti, la liberalizzazione dei rapporti di cocopro o l' introduzione del lavoro occasionale e accessorio.
Ecosistemi più evoluti per incrementare la competitività, l'obiettivo di San Marino Innovation, come ha spiegato il Presidente Sergio Mottola.
Agevolazioni previste anche per i coworking privati.

Nel video le interviste al Segretario di Stato per l'Industria Andrea Zafferani e il Presidente di San Marino Innovation Sergio Mottola.

Silvia Sacchi