Logo San Marino RTV

Boom di turisti per le feste

2 gen 2004
Boom di turisti per le feste
Sono le cifre a parlare: l’afflusso turistico sul Titano, nel corso di queste festività natalizie e di fine anno, è stato buono e ci si attende ancora tanto dal ponte dell’epifania. Gli albergatori e i ristoratori del centro storico che hanno scelto di tenere aperta la propria attività, nonostante il periodo morto registrato dal ponte dell’immacolata alla vigilia di Natale, sono stati dunque premiati. Dal giorno di Natale in poi – afferma il presidente del Consorzio San Marino 2000, Sergio Michelotti - la presenza turistica è stata costante sino al mini-pienone di Capodanno. Abbiamo investito per il futuro – dice Michelotti – i visitatori quest’anno, hanno trovato un centro storico vivo, illuminato, con strutture ricettive aperte. Rispetto al passato è da sottolineare però una scarsa richiesta di prenotazioni negli hotel a 4 stelle. I turisti sembrano insomma orientati verso strutture alberghiere meno care, c’è più attenzione alla spesa. Incoraggianti i dati del servizio funivia. I passaggi, dal 20 al 31 dicembre, sono stati 8500 rispetto ai 7.107 dello scorso anno. Il giorno in cui è stato registrato il maggior numero di passaggi – 1.521 - è stato il 28 dicembre. Segnali positivi anche dal fronte parcheggi. Dati ufficiali ancora non ve ne sono, ma gli addetti al servizio parlano di un buon incremento rispetto al 2002 con punte significative nei giorni di Capodanno e Santo Stefano.