Logo San Marino RTV

Csu attacca sui fondi pensione: "Governo irresponsabile"

di Silvia Pelliccioni
28 mar 2019
Csu attacca sui fondi pensione: "Governo irresponsabile"

 “Governo immobile mentre il paese affonda! Duro il giudizio della Csu che ritiene caduto nel vuoto l'appello al confronto e alla ricerca di soluzioni condivise sulle banche e sulla tutela dei 507 milioni di fondi pensione. Sollecitano l'urgenza di trovare una soluzione complessiva per Banca CIS e per salvare i 103 milioni di risorse previdenziali allocati in questo Istituto di Credito. “Per le sorti dell'Istituto – avvertono - i tempi stringono. Siamo entrati negli ultimi trenta giorni di blocco dei pagamenti, che scadrà il prossimo 23 aprile. E poi cosa succederà? Si sta forse lavorando per una cessione della banca a gruppi economici, sammarinesi o esteri? - si chiedono. “Se così fosse, - osservano - riteniamo alquanto difficile completare l'operazione entro il prossimo mese”. Infine la frecciata a tutta la classe politica: in generale maggioranza e opposizione – affermano - sono ancora impegnate in uno scontro frontale che non favorisce la coesione e la ricerca del bene comune. Una dimostrazione di questa profonda spaccatura l'abbiamo avuta anche nell'incontro tra la CSU e le forze politiche lo scorso 18 marzo”.