Logo San Marino RTV

La CSU scrive al Congresso di Stato sulla scadenza della proroga sui giochi

18 apr 2007
Sede della CSU
Sede della CSU
Il sindacato ricorda che mancano solo 10 giorni alla scadenza della proroga tra Stato e Giochi San Marino fissata al 30 aprile, ma ancora non c’è chiarezza sul futuro occupazionale dei cento dipendenti.
“Ad oggi – hanno scritto i segretari della federazione industria di Csdl e Cdls Enzo Merlini e Giorgio Felici al Congresso di Stato – i lavoratori non hanno avuto alcun contatto in merito all’accordo, indispensabile per il loro passaggio nella nuova società”.
Il sindacato dunque sollecita un incontro con la nuova società di gestione, composta da Stato, camera di commercio e Cogetech, per “mettere nero su bianco – dicono – il mantenimento delle condizioni acquisite dai lavoratori della Giochi San Marino”.