Logo San Marino RTV

Nuove Idee Nuove Imprese: due progetti del Titano tra i 9 finalisti

3 dic 2018
Sono due i progetti d’impresa, targati Rsm, che domani al Cinema Fulgor si contenderanno la finale di Nuove Idee Nuove Imprese insieme agli altri sette team finalisti.

Cameriere Virtuale è un software che permette di ordinare direttamente dal cellulare, con maggiori informazioni sui piatti disponibili, sugli ingredienti, con la possibilità di suggerire nuovi piatti e abbinamenti, oltre che informazioni sul ristorante e sul luogo.

RoomMate risolve i problemi e le esigenze di chi condivide l’abitazione. L’unico progetto che aggrega in una sola app mobile gratuita funzioni per la gestione delle spese e delle bollette, per l’organizzazione delle faccende e delle commissioni. Attraverso accordi con partner terzi, RoomMate offre anche servizi per la casa come pulizie professionali a domicilio o beer&wine delivery.

Dalle 18 al Fulgor, George Thomson, country manager di Revolut e Massimiliano Magrini, cofondatore e managing director di Unites Ventures, saranno le star dell'evento. Incentrato sulle nove idee d’impresa selezionate dalle 86 presentate e provenienti da tutta Italia.

In palio ci sono 19.000 euro da dividere fra i primi tre classificati (10.000, 6.000 e 3.000 euro), oltre ai finanziamenti agevolati del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia. I tre team vincitori avranno anche accesso gratuito al programma di accelerazione di Primo Miglio, l’iscrizione e assistenza gratuite per due anni a Confindustria Romagna o all’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese.

Il vincitore avrà anche una postazione di coworking per sei mesi a Rimini Innovation Square.

Grande novità di quest’anno è stata la nascita di Startup Grind Rimini & San Marino, capitolo romagnolo-sammarinese della startup community mondiale diffusa in oltre 350 città e 115 paesi del mondo. Approdata in Romagna grazie alla partnership con Nuove Idee Nuove Imprese, Startup Grind mira a creare opportunità sui temi della formazione, il networking attivo e lo sviluppo di nuove competenze professionali.